Una comunità digitale che si occupa di dibattiti critici intorno a discorsi e pratiche spaziali in tempi di crisi sovrapposte.

MARZO 2021

ZERO

ZERO è il primo output editoriale di Assembramenti nel quale la crisi sanitaria scoppiata nel 2020 diviene pretesto per argomentare riflessioni di più vasta portata sulla normalizzazione dell’emergenza e sulle forme attraverso cui la crisi viene abitata, sulle geografie pandemiche tracciate dal virus, sulle conseguenze lavorative innescate dal lockdown, sull’identità digitale come nuova interfaccia in una società distanziata.

assembramenti.rvst@gmail.com

è uscita la prima rivista di assembramenti

ZERO